Gli ombrellini piacciono di più…dei disabili?

Genova da mesi ha il suo cielo coperto di ombrellini bellissimi, colorati o tricolore, che si prendono per mano, si sfiorano o si baciano. La luce disegna le loro ombre su via Roma nelle giornate di sole. Ombre che si muovono sull’asfalto. Riempiono gli occhi dei genovesi e dei turisti. Io stessa ne ho prenotato … More Gli ombrellini piacciono di più…dei disabili?

Il “binario verde” della 5^ D e la riqualificazione della Valpolcevera. Quando la cittadinanza attiva si insegna a scuola

La Scuola Primaria Ludovico Ariosto di Genova, dell’Istituto Comprensivo Certosa, è una scuola di “frontiera”. La Valpolcevera è il confine di Genova con l’entroterra, con un alto tasso di popolazione immigrata e con condizioni economiche e sociali non sempre facili. E’ il principale collegamento viario con il nord d’Italia e l’Europa ed è terra di … More Il “binario verde” della 5^ D e la riqualificazione della Valpolcevera. Quando la cittadinanza attiva si insegna a scuola

Il Verde “in movimento”. L’opportunità dello sport “libero”

Patrizia Palermo Come nel passato anche oggi si può migliorare il benessere intervenendo sulla città: luogo dove le persone si concentrano, operano, si incontrano. Oggi la rilevanza delle patologie collegate alla sedentarietà fornisce ulteriori motivi per una progettazione e gestione degli spazi urbani che favorisca nuovi comportamenti individuali in fatto di mobilità[1]. La presenza di … More Il Verde “in movimento”. L’opportunità dello sport “libero”

La sponda destra del Polcevera, non solo ad “alta velocità”

  di Patrizia Palermo Ci sono parti del territorio genovese che sembrano essere dimenticate, lasciate sole, in balia delle esigenze “grandi” delle opere viarie, aggressive, che la scavano dentro nel profondo. Parti di città abitate da vite che si alternano ai capannoni industriali, ai depositi petroliferi o commerciali, ai campi base e alle strade che … More La sponda destra del Polcevera, non solo ad “alta velocità”

Laddove c’era una ferrovia

Il recupero e la riqualificazione urbana sono oggi un tema importante nelle agende di tutte le grandi città nel mondo. Da qualche anno si è sviluppata la tendenza al recupero di strutture in disuso come le linee ferroviarie dismesse, vestigia di uno sviluppo e di un’economia industriale in parte superata e comunque in evoluzione. La necessità di riqualificare … More Laddove c’era una ferrovia

Dal giardino lineare del sogno di Matteo alla pesa per camion

di Patrizia Palermo Era il 2016 quando mio figlio Matteo scrisse una lettera alle Ferrovie per chiedere di trasformare il binario abbandonato di Fegino in un giardino come l’High Line di New York. La lettera fu pubblicata, divenne un approfondito articolo su La Repubblica e suscitò anche la curiosità dell’ex Governatore Burlando che contribuì al … More Dal giardino lineare del sogno di Matteo alla pesa per camion

Il diritto alla città

  Lo spazio urbano come “bene comune”[1] sembra un’affermazione banale ma giuridicamente è molto complessa e investe diversi settori del diritto, eppure è una dichiarazione che tutti, quotidianamente viviamo e riscontriamo[2]. Cosa e dove si può costruire, cosa dedicare a impianti sportivi, cosa a verde urbano, cosa ad attività produttive? “Cosa”, come e dove. La … More Il diritto alla città

La sicurezza né di Destra né di Sinistra

di Patrizia Palermo L’abuso degli spazi, l’utilizzo oltre i limiti naturali e regolamentati dei beni a disposizione della collettività è l’antitesi della cittadinanza attiva. Nelle grandi città si assiste sempre più all’abbandono di alcune aree comuni che diventano relitti oscuri dalle frequentazioni inquietanti. Giochi vandalizzati che vengono trasformati in ricoveri per il compimento di atti … More La sicurezza né di Destra né di Sinistra